“Al lavoro senza pregiudizi”

Progetto Orientamento: Un futuro su misura

Nella nostra epoca, caratterizzata da cambiamento e incertezza, diventa difficile fare previsioni sul futuro anche a causa di una relazione non più lineare tra formazione, mondo del lavoro e occupazione; l’orientamento diventa un processo complesso, un percorso che accompagna l’individuo lungo tutto il corso di vita e ne segue lo sviluppo, non limitandosi al problema di affrontare una scelta scolastica o professionale.

Il centro MeTe ha realizzato una proposta per gli alunni della Scuola Primaria, a cui la classe quarta del Plesso di Lodrone ha aderito, con l’intenzione di accompagnare i discenti ad allenare competenze di orientamento utili nel loro percorso biografico e formativo in un periodo di vita in cui non si trovano di fronte a decisioni imminenti.

Questo percorso ha avuto l’intento di sviluppare curiosità verso il mondo del lavoro, facendo riflettere sulla necessità di conoscere in modo più approfondito le professioni per scardinare le visioni stereotipate frutto della cultura in cui viviamo: nessun mestiere è precluso a priori a nessuno, ma per raggiungere un obiettivo professionale bisogna attrezzarsi nel modo giusto, conoscere le caratteristiche e le competenze indispensabili per svolgere un certo lavoro e impegnarsi per la loro acquisizione.