La “Marcia della Pace” alla SSPG di Pieve di Bono

Solidarietà e fratellanza: uniti per la Pace

Si è tenuta nella giornata di mercoledì 16 marzo la “Marcia della Pace“, promossa dall’Istituto Comprensivo del Chiese. Un corteo pacifista ha percorso le strade di Pieve di Bono-Prezzo per esprimere la nostra vicinanza a tutte le persone che stanno vivendo il dramma della guerra e per riflettere sul valore irrinunciabile della pace.

Gli studenti della Scuola secondaria di primo grado di Pieve di Bono hanno “colorato”, con striscioni, disegni e bandiere della pace, il sagrato della Chiesa di S. Giustina e il Centro di aggregazione giovanile di Pieve di Bono-Prezzo, animando questi importanti luoghi con riflessioni, poesie e balli per inneggiare alla pace come unica vittoria. 

Durante la manifestazione sono intervenuti, portando il loro messaggio, alcuni rappresentanti delle istituzioni locali: don Luigi Mezzi, arciprete delle Unità Pastorali della Valle del Chiese, Ketty Pellizzari e Attilio Maestri, sindaci di Valdaone e di Pieve di Bono-Prezzo, accompagnati dagli assessori Mafalda Maestri e Carlo Mazzacchi.